Crea sito

Bagno nudi all’alba o al crepuscolo

article-2604071-1D19A10C00000578-530_634x435

Diciamolo pure, in Italia i fortunati nudisti hanno scelto le pochissime spiagge autorizzate o solo andati all’estero. Per gli altri? Nudismo in casa, in giardino, all’alba o al crepuscolo! Infatti per chi non vuole abbandonare la benefica pratica del nudismo, la bella stagione, il caldo e le ferie concentrate a luglio ed agosto mettono in serio pericolo i luoghi usuali. Che fare dunque? Spiagge non ufficiali ove negli altri mesi dell’anno sono frequentate dai nudisti, adesso pullulano di curiosi in costume da bagno che per nulla si imbarazzano alla vista dei “culi nudi” ma neanche sono incoraggiati a levarselo. Una presenza scomoda quella dei tessini in campo nudista. Questo è quando va bene, ma attenti all’isterico anti-nudista o alla presenza di minori che non tollera che quella spiaggia sia oggetto di “schifezze erotiche”.

bath naked at dawn

I nostri consigli sono di praticare il nudismo quando possibile anche per breve tempo, in condizioni di sicurezza ma con naturalezza e senza la paura di essere visti. Il bagno nudista a mare all’alba o al crepuscolo vi mette al riparo e soprattutto nessuno mai vi contesterà il vostro nudo. Per i più coraggiosi, una sortita notturna da nudista …. vi mette le ali!

Per voi questo è troppo? provateci e fateci sapere!

8e12cf929fc5fd84d0b66060c3038336

 

 

You may also like...